Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Caput Mundi 3

LORENZO BARBERIS


Si apre con un omaggio all'immaginario maestro Froppa (di innegabile scuola caravaggesca, pare di intuire) il terzo numero di questi "Mostri di Roma", cupa miniseria supereroistica ambientata nella Roma dei nostri giorni. Il proseguire di questa miniserie (della prima puntata avevo scritto qui) conferma le sensazioni date dall'intro: una riscrittura moderna di miti classici dell'orrore, sulla scia di quel Pietro Battaglia ideato da Roberto Recchioni che vi appare con un ruolo di primo piano (e pubblicato oggi sempre dalla Cosmo).


I mostri di Roma sono dei "nuovi mostri" alla Dino Risi, per certi versi: l'aspetto mostruoso non sta tanto nella loro natura fantastica, ma nel ruolo sociale a cui questa si sovrappone. Così i licantropi nella città eterna sono delinquenti popolani di piccolo-medio calibro sulla scia di quelli narrati da De Cataldo in Romanzo Criminale e oggi in una serie come Suburra; la Meravigliosa creatura del secondo…

Ultimi post

Un eroe una battaglia: La pioggia di Alesia

Dylan Dog 375 - Nel mistero

Yamazaki - 18 Years

Dylan Dog Color Fest 23 - Il convento del vuoto

Attraverso le Ere

Real Cannibal 2: Charles Manson

Mercurio Loi - A passeggio per Roma

Letteratura della classe disagiata

Dylan Dog Old Boy - Maxi 31

Le modelle di Rothko.