Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

BoJack Horseman / Animal Farm: allegorie a confronto.

LORENZO BARBERIS.
Come molti, ritengo che BoJack Horseman sia una delle grandi opere (non solo dell'animazione) del nostro tempo, e che segni uno spartiacque nelle possibilità espressive del medium (come molte altre serie notevoli prima, ovviamente). Ne ho scritto qua, per Culture Club 51, la rivista culturale delle mie zone con cui collaboro (se vi interessano le mie cose, dateci un'occhiata).
Sarebbe inutile duplicare quanto ho già avuto modo di chiarire là, ma questo pezzo è per una mia (sovra?)interpretazione che richiede un approfondimento più "da blog". Le corrispondenze che vado a presentare potrebbero essere in parte coincidenze, sia chiaro: ma è indubbio che la serie faccia un lavoro molto accurato sul concetto di animali antropomorfi: ad esempio, l'opionionista repubblicano in forma cetacea (vedi sopra) è un rimando abbastanza plausibile a una certa caricatura borghese della satira francese di inizio '900, e sono convinto che, scavando, si potrebbe…

Ultimi post

Un eroe una battaglia - Le nevi di Stalingrado

Dylan Dog Color Fest 24 - Strani Giorni

Il trittico antiunitario. Noi credevamo: un'analisi, un confronto

Dylan Dog - Non Umano

Wake Up

Orfani - Sam 7: La mossa della torre

Caput Mundi 4

Mercurio Loi 8 - Il colore giallo

Un eroe, una battaglia 3 - Il sole di Austerlitz