Reptilian Mary


La "Our Blessed Reptilian Mary" è un'immagine molto ricorrente nell'internet cospirazionista. Un'immagine, non a caso, molto potente, spesso ripresa senza la debita citazione della fonte. Va invece omaggiata l'artista che l'ha realizzata, Ashley Peppenger, che è riuscita a creare una figurazione decisamente forte, fedele in qualche modo all'archetipo originario, pur innovandolo completamente.


L'autrice è minimalista nelle spiegazioni:

"This painting is huge - 4 feet by 3.  Watercolor and acrylic on thick watercolor paper.
There isn't much of a story behind it other than I was heavily inspired artistically by my move to Oregon in 2010. I had been walking along a creek listening to Reptile by Nine Inch Nails when the idea came to me for an epic religious painting with a twist."

Nonostante l'opera non sia, almeno teoricamente, particolarmente ermetica, è indubbia la forza che le deriva nell'unificare i due archetipi opposti, la dea madre e il serpente, precedenti perfino il culto cristiano e risalenti alla lotta egizia tra Seth e Isis.

L'autrice respinge alcune larvate accuse giuntele dal mondo cristiano più rigorista, insistendo appunto per mantenere la discussione sull'ambito dell'arte:

God is a bad joke and a good lie.
I expect critique on the art, not judgment on my personal beliefs.

E, di fronte ad attacchi più serrati:

It's art, and I don't believe in any of that anyway.

In generale, comunque, l'autrice respinge eccessive speculazioni:

NNot a whole lot to the story besides the fact I've played a lot of Oblivion, listened to Nine Inch Nails Reptile while painting, and appreciate ironic pokes at religion.

Le altre opere dell'artista, effettivamente, non paiono riprendere questo tema, avvalorando la tesi di una singola opera di grande successo, al limite anche un po' casuale. Indubbiamente, comunque, in questa singola immagine l'autrice si conferma molto brava nel suo "lavoro sugli archetipi", e non mi spiacerebbe (oltre a vedere altro di lei) intervistarla. Ma dubito che questa cosa mai avverrà.

Post più popolari